Pericolosità reale oppure "percepita"...?

Qui è permesso discutere di tutto... casi umani, topa e manzi (per par condicio), situazioni imbarazzanti o post senza senso. L'importante è sentirsi come a casa... unica regola: rispetto, no racism, peace & love.
Regole del forum
REGOLAMENTO GENERALE DEL FORUM: clicca qui

LINEE GUIDA PER PUBBLICARE IN QUESTA SPECIFICA SEZIONE:
- Quando apri un nuovo argomento, scrivi un titolo chiaro che riassuma efficacemente ciò di cui intendi parlare;
- evita di aprire argomenti che siano esattamente uguali ad altri già presenti;
RISPONDI
Avatar utente
LucaVenezia
Navigato
Navigato
Messaggi: 187
Membro da: 1 anno 8 mesi
Località: Venezia
Monopattino attuale: Kugoo M4
Ha ringraziato: 78 volte
E' stato ringraziato: 58 volte

Pericolosità reale oppure "percepita"...?

In queste settimane, o mesi, leggendo online o varie lamentele social, sembra di leggere un vero bollettino di guerra legato ai monopattini.
Al netto di comportamenti irresponsabili che esistono e vanno segati, tale "bollettino di guerra" non trova riscontri nei numeri reali.
I "pedoni investiti" sembrano essere una manciata in tutta Italia, le centinaia di sinistri di Roma e Milano sembrano essere piu frutto del passaparola che episodi realmente accaduti.
Qui abbiamo l'assessore alla mobilità di Milano che ne parla, dicendo che gli incidenti sono tutto sommato pochi e ampiamente enfatizzati da stampa e media vari.
https://www.vaielettrico.it/quanti-mono ... -risponde/

Mentre parlando di numeri, il sito sicurezza. Net uscendo ieri con un articolo riduce a 43 i veri incidenti con richiesta di intervento medico, in tutta italia alla data di ieri.
IMG_20201023_144431.jpg
E viene confermato da analoghe analisi effettuate a Bergamo e Busto Arsizio, che confermano pochissimi problemi reali

IMG_20201020_222014.jpg
IMG_20201020_224536.jpg
Aggiungi file
IMG_20201020_222054.jpg


Avatar utente
Federico Bergna
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 999
Membro da: 1 anno 9 mesi
Località: Monza
Ha ringraziato: 504 volte
E' stato ringraziato: 197 volte
Contatta:

Re: Pericolosità reale oppure "percepita"...?

Perché come sempre in Italia le principali agenzie di stampa devono rendere conto alla linea politica di chi sta sopra, di chi finanzia. Comunicazione politica. E' che poi ti danno del complottista o del negazionista se si osa criticare le fonti... un pò come il covid @-) . I problemi nello sharing esistono, ma non è sta strage di incidenti e di morti come si legge nei titoli...
⚠️ Abbiamo aperto il Gruppo Telegram ed il Marketplace compravendita usato.⚠️
Avatar utente
LucaVenezia
Navigato
Navigato
Messaggi: 187
Membro da: 1 anno 8 mesi
Località: Venezia
Monopattino attuale: Kugoo M4
Ha ringraziato: 78 volte
E' stato ringraziato: 58 volte

Re: Pericolosità reale oppure "percepita"...?

Certo.
Poi per forza di diffonde l'odio nei confronti dei monopattini....
Gia in partenza stanno sulle balle a molti, se poi gli si fa credere che ci sia una strage quotidiana di monopattinisti e innocenti pedoni il gioco è fatto.
RISPONDI

Torna alla sezione “BAR DELLO SCIAMANNATO”