• IN VETRINA

lunga percorrenza

Sezione per chi cerca consigli per il suo primo monopattino in assoluto o consigli per l'acquisto di un nuovo monopattino.
Avatar utente
Gaia
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 22
Membro da: 1 anno
Ha ringraziato: 10 volte
E' stato ringraziato: 5 volte

Re: lunga percorrenza

Ora comprendo meglio, grazie. Nei prossimi giorni valuterò tutte le preziose informazioni che mi hai dato. Grazie soprattutto per la pazienza che hai dimostrato :ympeace:


Avatar utente
Federico Bergna
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1307
Membro da: 2 anni 1 mese
Località: Monza
Ha ringraziato: 593 volte
E' stato ringraziato: 247 volte
Contatta:

Re: lunga percorrenza

Gaia ha scritto: 20/08/2022, 10:10 Ora comprendo meglio, grazie. Nei prossimi giorni valuterò tutte le preziose informazioni che mi hai dato. Grazie soprattutto per la pazienza che hai dimostrato :ympeace:
Di nulla è un piacere, quando vuoi siamo qua 👌
⚠️⚠️⚠️ Hai bisogno urgente di assistenza tecnica professionale per il tuo monopattino?
Scopri il nostro servizio chat su Telegram. Un tecnico professionista con oltre 13 anni d'esperienza a tua disposizione per 30 giorni, 7 giorni su 7!
Per info sul servizio, clicca qui
Avatar utente
Gaia
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 22
Membro da: 1 anno
Ha ringraziato: 10 volte
E' stato ringraziato: 5 volte

Re: lunga percorrenza

Dopo una riflessione penso proprio che settimana prossima opterò per il kugoo s1 pro. Prima di tutto perché non serve uno smartphone per usarlo (non ne possiedo uno), poi anche per l'impermeabilità (anche se quell'enorme display non mi sembra molto resistente all'acqua, ma chissà). È dato come IP54 e da quello che ho capito è resistente alla pioggia. Il fatto che fa le salite non è male, perché ce ne sono tante. Poi anche per il peso leggero, sono poco più di 50kg e mi riesce difficile trasportare a mano grossi carichi.

Potrò montare le frecce anche su questo modello? Una volta finita la batteria, non c'è modo di cambiarla, vero?

Grazie per i preziosi consigli.

Gaia
Avatar utente
Federico Bergna
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1307
Membro da: 2 anni 1 mese
Località: Monza
Ha ringraziato: 593 volte
E' stato ringraziato: 247 volte
Contatta:

Re: lunga percorrenza

Gaia ha scritto: 21/08/2022, 14:48 Dopo una riflessione penso proprio che settimana prossima opterò per il kugoo s1 pro. Prima di tutto perché non serve uno smartphone per usarlo (non ne possiedo uno), poi anche per l'impermeabilità (anche se quell'enorme display non mi sembra molto resistente all'acqua, ma chissà). È dato come IP54 e da quello che ho capito è resistente alla pioggia. Il fatto che fa le salite non è male, perché ce ne sono tante. Poi anche per il peso leggero, sono poco più di 50kg e mi riesce difficile trasportare a mano grossi carichi.

Potrò montare le frecce anche su questo modello? Una volta finita la batteria, non c'è modo di cambiarla, vero?

Grazie per i preziosi consigli.

Gaia
Frecce si possono adattare varie versioni comunque fino al 31 dicembre 2023 puoi circolare senza problemi anche senza frecce. Quando ti arriva vediamo dove è meglio installarle. Batteria qualsiasi monopattino si può cambiare tramite dei kit apposta su misura, eventualmente anche dei kit batteria aggiuntivi esterni che si mettono all interno di una borsetta rigida impermeabile e che ti permettono di allungare l'autonomia quasi del doppio (ma costano parecchio sia i kit batteria esterni che rifare una batteria originale ex novo)
⚠️⚠️⚠️ Hai bisogno urgente di assistenza tecnica professionale per il tuo monopattino?
Scopri il nostro servizio chat su Telegram. Un tecnico professionista con oltre 13 anni d'esperienza a tua disposizione per 30 giorni, 7 giorni su 7!
Per info sul servizio, clicca qui
Avatar utente
Gaia
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 22
Membro da: 1 anno
Ha ringraziato: 10 volte
E' stato ringraziato: 5 volte

Re: lunga percorrenza

Stavo per acquistare il Kugoo quando, proprio un secondo prima, mi sono imbattuta nell'AOVOPRO 365GO. Sembra più solido e riesce ad affrontare pendenze maggiori, più impermeabile, anche se sul sito ufficiale non riesco a trovare il grado IP. Sui siti non ufficiali molti scrivono IP65, ma alcuni altri IP64. A quale credere?
Poi, siccome non ho uno smartphone, secondo voi potrò ugualmente accenderlo, spegnerlo, viaggiarci e accendere e spegnere le luci?

Ho visto anche il modello AOVO M365 Pro ES80, che a me sembra praticamente uguale.
Avatar utente
Gaia
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 22
Membro da: 1 anno
Ha ringraziato: 10 volte
E' stato ringraziato: 5 volte

Re: lunga percorrenza

Alla fine ho optato per il Kugoo, per via delle sospensioni.

Quando arriverà, come mi devo comportare con la batteria? La devo mettere subito in carica e aspettare che arrivi al 100%? Devo scaricarla completamente e ricaricarla al massimo?

Grazie.


Gaia
Avatar utente
Federico Bergna
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1307
Membro da: 2 anni 1 mese
Località: Monza
Ha ringraziato: 593 volte
E' stato ringraziato: 247 volte
Contatta:

Re: lunga percorrenza

Gaia ha scritto: 25/08/2022, 11:32 Alla fine ho optato per il Kugoo, per via delle sospensioni.

Quando arriverà, come mi devo comportare con la batteria? La devo mettere subito in carica e aspettare che arrivi al 100%? Devo scaricarla completamente e ricaricarla al massimo?

Grazie.


Gaia
Caricarla subito al 100%. All'opposto, non aspettarla di ricaricarla quando sei al 10% indicativamente di residuo. Tieni conto che le performance della batteria si raggiungono al massimo dopo circa 3 o 5 cicli di carica completa e scarica.
⚠️⚠️⚠️ Hai bisogno urgente di assistenza tecnica professionale per il tuo monopattino?
Scopri il nostro servizio chat su Telegram. Un tecnico professionista con oltre 13 anni d'esperienza a tua disposizione per 30 giorni, 7 giorni su 7!
Per info sul servizio, clicca qui
Avatar utente
Gaia
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 22
Membro da: 1 anno
Ha ringraziato: 10 volte
E' stato ringraziato: 5 volte

Re: lunga percorrenza

Grazie per tutte le preziose informazioni che mi hai dato.

Gaia
RISPONDI

Torna alla sezione “CONSIGLI PER L'ACQUISTO DI UN MONOPATTINO”