• IN VETRINA

Riparazione componenti elettrici Ninebot ES2

Domande ed esperienze di utilizzo per il modello Ninebot ES2 (no hacking)
Avatar utente
Federico Bergna
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1301
Membro da: 2 anni 1 mese
Località: Monza
Ha ringraziato: 590 volte
E' stato ringraziato: 246 volte
Contatta:

Re: Riparazione componenti elettrici Ninebot ES2

Per misurare invece attualmente quanti volt escono dal pacco batteria, devi posizionare il tester su tensione continua e mettere i puntali sui pin del cablaggio più grande che hai che esce dalla batteria (puntale rosso o nero del tester è indifferente, proprio come se stessi misurando una batteria. A seconda di come li abbini, ti darà un valore in volt positivo o negativo). Se riesci ad estrapolare questo dato riusciamo a capire molto approssimativamente lo stato della batteria.
Aggiungi file
selettore-tester-sezioni.jpg


⚠️⚠️⚠️ Hai bisogno urgente di assistenza tecnica professionale per il tuo monopattino?
Scopri il nostro servizio chat su Telegram. Un tecnico professionista con oltre 13 anni d'esperienza a tua disposizione per 30 giorni, 7 giorni su 7!
Per info sul servizio, clicca qui
DAE avatar
pierl73
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 19
Membro da: 2 anni
Ha ringraziato: 14 volte
E' stato ringraziato: 10 volte

Re: Riparazione componenti elettrici Ninebot ES2

La misurazione mi restituisce +367 o - 367 a seconda di come posiziono i puntali; è un valore possibile?

Preciso che ho impostato il tester su DCV 200 dal momento che la batteria è da 36v ... è corretto?
Avatar utente
Federico Bergna
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1301
Membro da: 2 anni 1 mese
Località: Monza
Ha ringraziato: 590 volte
E' stato ringraziato: 246 volte
Contatta:

Re: Riparazione componenti elettrici Ninebot ES2

Sì la posizione in DCV è corretta (corrente continua). Il valore di 367 (ovvero 36,7 volt) è parecchio sotto il valore massimo di ricarica raggiungibile dichiarato dal modello ES2. Se vuoi posiziona il tester su 20 anzichè 200 e dovrebbe spostarti la virgola facendoti leggere 36,7 (ma non cambia nulla).
es2 valori volt.png
Se il valore è negativo ti indica semplicemente che con il puntale rosso del tester, stai toccando il negativo della batteria (massa) e viceversa. Se il valore è positivo allora sai che quei determinati cavi che stai misurando sono effettivamente il + ed il - della batteria.

A piena carica, il pacco celle dovrebbe arrivare intorno ai 42 volt quindi c'è sicuramente da dargli poi una bella caricata. Quando avrai caricato la batteria prova a vedere a quanti volt arriva in totale ed abbiamo un'indicazione di massima sullo stato delle celle (in serie) del pacco batteria. Le celle invece messe in parallelo, sono quelle che servono per l'autonomia del monopattino. Tutti i pacchi batteria hanno delle celle collegate in serie, per raggiungere il voltaggio minimo necessario per lavorare correttamente con centralina e motore (entrambi infatti avranno in requisito minimo di 36 volt) e altre celle collegate in parallelo (per dare i mAh totali dell'autonomia raggiungibile).

Se dopo 7-8 ore di carica il tuo pacco batteria supererà di poco i 36V, c'è sicuramente qualche cella in serie compromessa.

Le singole celle del tuo pacco batteria, dovrebbero avere una tensione nominale di 3,6 (tre virgola sei) volt. Questa tensione della singola cella, và al di sotto quando si scarica (può arrivare anche a 2,5 volt o meno) mentre quando la singola cella è al massimo della sua carica, può arrivare anche a 4,5 volt (dipende dal tipo di tecnologia e dimensioni delle celle montate). Se al momento hai in totale 36,7 volt, dovresti essere a circa metà carica dato che il costruttore dichiara il valore di 42 volt come massimo valore raggiungile con le celle in serie. In totale, dovresti avere 10 celle collegate in serie (3,6V nominali X 10 fanno appunto 36 volt). Quando queste 10 celle (se sono tutte buone) saranno alla massima carica, dovresti avere (4,2V X 10 = 42 volt alla massima carica).
 ! AVVISO IMPORTANTE DA: Federico Bergna
questo discorso dei 42 volt se sarà raggiunto, non è comunque un indicatore affidabile dello stato di salute della batteria perchè poi rimane da controllare la capacità di accumulo e scarica delle celle, sia quelle in serie che in parallelo. Ci si può eventualmente aiutare con una pinza amperometrica ma ne parliamo più avanti
⚠️⚠️⚠️ Hai bisogno urgente di assistenza tecnica professionale per il tuo monopattino?
Scopri il nostro servizio chat su Telegram. Un tecnico professionista con oltre 13 anni d'esperienza a tua disposizione per 30 giorni, 7 giorni su 7!
Per info sul servizio, clicca qui
DAE avatar
pierl73
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 19
Membro da: 2 anni
Ha ringraziato: 14 volte
E' stato ringraziato: 10 volte

Re: Riparazione componenti elettrici Ninebot ES2

Federico Bergna ha scritto: 25/09/2020, 21:06 omissis ... Se al momento hai in totale 36,7 volt, dovresti essere a circa metà carica
La carica della batteria interna mi lascia ben sperare in quanto la batteria esterna mi segnala circa metà carica e le due batterie, con funzionamento corretto, si scaricano in egual modo.
Avatar utente
Federico Bergna
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1301
Membro da: 2 anni 1 mese
Località: Monza
Ha ringraziato: 590 volte
E' stato ringraziato: 246 volte
Contatta:

Re: Riparazione componenti elettrici Ninebot ES2

Sì esatto parrebbe di sì... il pacco originale ha celle sia in serie che in parallelo mentre l'intera batteria esterna, si collega in parallelo all'intera batteria originale (quella esterna serve chiaramente solo per aumentare l'autonomia originale e non per raggiungere il voltaggio minimo funzionale). Speriamo dai... :D
⚠️⚠️⚠️ Hai bisogno urgente di assistenza tecnica professionale per il tuo monopattino?
Scopri il nostro servizio chat su Telegram. Un tecnico professionista con oltre 13 anni d'esperienza a tua disposizione per 30 giorni, 7 giorni su 7!
Per info sul servizio, clicca qui
DAE avatar
pierl73
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 19
Membro da: 2 anni
Ha ringraziato: 14 volte
E' stato ringraziato: 10 volte

Re: Riparazione componenti elettrici Ninebot ES2

Ho collegato display, batteria e scheda madre ... e si accende .... ma mi restituisce errore 18 che, ovviamente, rimanda a scheda madre, cavi e motore.
Errore 18.mp4
(8.76 MiB) Scaricato 20 volte
Intanto ho appurato che il Display non è da sostituire e che la scheda madre "legge" la batteria ed il display ... direi che tentare di rammendare i cavi (chiederò però di fare il lavoro ad un elettricista) potrebbe essere il miglior modo di fare una diagnosi un pò più approfondita (anche se sempre grossolana) o, se sono fortunato, per far resuscitare il Ninebot ES2 ...
Avatar utente
Federico Bergna
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1301
Membro da: 2 anni 1 mese
Località: Monza
Ha ringraziato: 590 volte
E' stato ringraziato: 246 volte
Contatta:

Re: Riparazione componenti elettrici Ninebot ES2

Dai che secondo me è meno peggio del previsto... quel cavo marrone fuso al manubrio potrebbe aver interrotto anche una delle 3 fasi del motore e secondo me per quello ti rimane frenato... messi a posto i cavi scommetto che sparisce l'errore 18 (scheda e motore). Facci sapere com'è andata poi! sono troppo curioso :thumbup:
⚠️⚠️⚠️ Hai bisogno urgente di assistenza tecnica professionale per il tuo monopattino?
Scopri il nostro servizio chat su Telegram. Un tecnico professionista con oltre 13 anni d'esperienza a tua disposizione per 30 giorni, 7 giorni su 7!
Per info sul servizio, clicca qui
DAE avatar
Davide86
Novellino
Novellino
Messaggi: 2
Membro da: 1 anno 11 mesi
E' stato ringraziato: 2 volte

Re: Riparazione componenti elettrici Ninebot ES2

pierl73 ha scritto: 26/09/2020, 10:03 Ho collegato display, batteria e scheda madre ... e si accende .... ma mi restituisce errore 18 che, ovviamente, rimanda a scheda madre, cavi e motore.

Errore 18.mp4

Intanto ho appurato che il Display non è da sostituire e che la scheda madre "legge" la batteria ed il display ... direi che tentare di rammendare i cavi (chiederò però di fare il lavoro ad un elettricista) potrebbe essere il miglior modo di fare una diagnosi un pò più approfondita (anche se sempre grossolana) o, se sono fortunato, per far resuscitare il Ninebot ES2 ...
Ciao, se ti restituisce errore 18 anche dopo avere riconesso cavo Blu e Marrone, significa che è saltato 1 o più sensori motore (hall sensor). Sono 3 li trovi nel motore collegati alla scheda che vedi (quella coperta da pasta bianca).
Devi individuare quello "saltato" rimuoverlo (sono incastonati ed incollati) dissaldare e risaldare il nuovo.
Se fai home made io ti consiglio, mentre che hai tutto smontato di cambiarli tutti e 3.
Nel 90% dei casi risolvi così.
Ciao
DAE avatar
pierl73
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 19
Membro da: 2 anni
Ha ringraziato: 14 volte
E' stato ringraziato: 10 volte

Re: Riparazione componenti elettrici Ninebot ES2

Davide86 ha scritto: 28/09/2020, 15:23
Ciao, se ti restituisce errore 18 anche dopo avere riconesso cavo Blu e Marrone, significa che è saltato 1 o più sensori motore (hall sensor).
Ciao e grazie per il suggerimento :thumbup:
In effetti ho visto un video russo che spiega più o meno come fare; il punto è che, eventualmente, non saprei quali comprare ... sono tutti e tre sensori di movimento?

PS: in ogni caso sono in attesa di risposte sia da Gearbest, dove ho comprato il monopattino, che di un negozio che produce e fa assistenza se ebike; vi tengo aggiornati
DAE avatar
pierl73
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 19
Membro da: 2 anni
Ha ringraziato: 14 volte
E' stato ringraziato: 10 volte

Re: Riparazione componenti elettrici Ninebot ES2

Buonasera, nonostante gli sforzi non sono ancora riuscito a resuscitare il mio ninebot es2 e all'orizzonte comincio ad intravedere solo la rottamazione o la vendita a pezzi ... :-B

Dunque:
1) ho fatto "rammentare" i cavi motore e fatto sostituire (ad un meccanico di "fiducia" ... che ora ho depennato dal mio albo fornitori ...) gli spinotti di collegamento cavi scheda madre - cavi motore (costo ... 40 €)
2) ho provato a ricollegare Display-Batteria-Scheda madre-Motore

ma quando ho collegato i cavi + e - della batteria alla scheda madre ... (spinotto XT30 ... se dovesse capitare a qualcun altro) purtroppo c'è stata una scintilla "significativa" che mi ha rovinato il connettore XT30 femmina lato batteria ...

3) acquistato il connettore XT30 (6 €) e fatto sostituire ad un elettrauto (10 €)
4) ricollegati Display-batteria-scheda madre

ma il Display non si è acceso ... testato il voltaggio della batteria ... circa 2 volt ...

5) messa a caricare la batteria collegandola alla scheda madre
6) l'alimentatore alterna la luce verde per 4-5 secondi alla luce rossa per 1-2 secondi, mentre il bms emette una luce rossa intermittente (quando lo stacco dalla carica ritorna la luce blu)
7) dopo un'ora la batteria mi dava 3,3 volt ...

Qualche giorno fa ho ordinato una scheda madre compatibile (25 €) quando mi arriva tenterò nuovamente di ricaricare la batteria ... chissà che il problema non sia nella scheda madre ... anche se comincio a pensare che il problema sia nella batteria ... visti svariati video sono riuscito a smontare il BMS che è composto da due pezzi e mi costerebbe altri 26 € ... (https://it.aliexpress.com/item/40001972 ... W9cN0&mp=1)

Il punto è, posto che certamente prima di procedere all'acquisto del BMS (tra l'altro ci vogliono almeno 30 gg. per averlo) proverò a caricare la batteria con la nuova scheda madre, si potrebbe già arrivare alla conclusione che qualche cella della batteria è deceduta? ... perchè in tal caso ... non c'è altra soluzione che la rottamazione.

Buona serata a tutti e speriamo che questo forum diventi il punto di riferimento che merita: è fatto proprio bene !
Spostato dal forum Segway al forum Ninebot ES2 il Federico Bergna da 14/12/2020, 0:19

RISPONDI

Torna alla sezione “Ninebot ES2”